Tag Archives: farina di mandorle

Contest “(st)Renne Gluten Free”

Da quando ho letto sul blog di Stefania del contest delle (st)Renne senza glutine, ho notato varie ricette interessanti. Poi sabato mattina sono tornata a casa con dei bellissimi e buonissimi fichi e ho deciso di provare una ricetta notata sul numero di settembre di Cucina Naturale nella sezione dedicata ai piatti senza glutine (i muffin di mais e lamponi di pagina 58). Questa semplicissima torta al profumo di lamponi è stata unita all’accompagnamento previsto per un’altra ricetta, i fichi alla cannella (cioè per la torta di mirtilli di pagina 112). Secondo quest’ultima ricetta, una volta bagnati e spolverati con la cannella, i fichi andrebbero cotti in forno a 180° per 10-15 minuti. Io, invece, ho saltato questo passaggio, perchè i fichi erano troppo buoni e ho deciso di lasciarli al naturale…ma, ovviamente, con una leggera copertura di cannella, perchè una nota speziata non guasta mai ^__^!
Alla fine, mi sono ritrovata davanti una torta facilissima, pronta in meno di un’ora e che si è rivelata un ottimo accompagnamento (al contrario, alla fine XD LOL!) per i fichi alla cannella durante la colazione…ma se preferite potete prepararla per una pausa pomeridiana col tè verde al gelsomino, ad esempio ^__^!

TORTA AL PROFUMO DI LAMPONI 
CON FICHI ALLA CANNELLA

Per preparare questa torta ho modificato una delle ricette di cui ho già parlato, cioè quella relativa ai muffin di mais e lamponi. Riporto qui la ricetta originale; tra parentesi, invece, trovate le mie modifiche ;)!
Se preparate la torta la sera, fatela riposare fino al pomeriggio del giorno successivo, perchè più aspettate, più si noterà il retrogusto di lamponi, più sarà, quindi, gustosa ;)!
INGREDIENTI
150g di farina di mais per polenta istantanea (io, invece, ho utilizzato la farina di mais fioretto macinata fine)
150g di farina di mandorle (io 130g di farina di riso + 60g di farina di mandorle)
150g di lamponi (io 6 cucchiai colmi di marmellata di lamponi)
150g di zucchero (io 100g)
3 uova
130ml d’olio d’arachidi (io 50 ml d’olio extravergine d’oliva)
125g di yogurt bianco (non presente nella ricetta originale)
la scorza grattugiata di 2 limoni (io 2 cucchiai di limoncello homemade ;))
1 bustina di polvere lievitante per dolci

Mescolate la farina di mais, di mandorle e di riso con lo zucchero e il lievito.
In una ciotola, battete le uova con il limoncello e l’olio; mescolate il composto ottenuto con lo yogurt e la marmellata di lamponi.
Dopo aver versato gli ingredienti secchi nel mixer (ma potete preparare la torta anche a mano ;)), unite piano piano gli ingredienti liquidi; lavorate il tutto, quindi, per pochi secondi, fino ad ottenere un composto morbido, non troppo liquido.
Oliate e infarinate una teglia tonda di 25 cm di diametro e versatevi l’impasto; mettete la torta nel secondo ripiano del forno preriscaldato e ventilato e fatela cuocere per circa 30 minuti. Visto che i tempi di cottura variano da forno a forno, fate comunque la prova dello stecchino per capire se la torta è effettivamente cotta ;)!
Al momento di servire la torta, bagnate leggermente i fichi, cospargeteli con un po’ di cannella e…e buon appetito ^__^!

Con questo semplicissimo dolce partecipo al contest delle strenne senza glutine del blog Cardamomo&co

E con questo ultimo post della settimana, ne approfitto per augurarvi un buon weekend ^__^!